ACNE


L'acne è il problema più comune della pelle, e colpisce in genere adolescenti e giovani adulti, ma può presenarsi a qualsasi età, sia nei neonati che nelle persone mature.

Non si hanno certezze sul perchè questo accada, salvo che l'acne negli adulti può essere particolarmente frustrante, specie per le donne, e che il numero degli adulti che ne sono affetti è in crescita.

L'acne non è solo brufoli, (pustole), ma anche punti neri, punti bianchi, papule, cisti e noduli; compare soprattutto sul viso, ma anche su altre zone del corpo, come schiena, torace, collo, spalle, braccia e glutei.

E non è solo inestetismo, ma può essere assai di più, infatti numerosi studi evidenziano problemi psicologici collegati, quali bassa autostima e depressione. Spesso chi è effetto da acne ha difficoltà di socializzazione, tende ad isolarsi e può avere problemi con amici, scuola, lavoro ma soprattutto con l'altro sesso; alcuni vanno oltre la bassa autostima, vanno in depressione e una indagine effettuata nei paesi nordici ha addirittura evidenziato che nei ragazzi affetti vi è una maggiore propensione al suicidio. 


Inoltre i problemi non cessano con la sparizione del'acne: infatti l'inestetismo non cessa, perchè possono rimanere delle macchie scure che possone permanere per mesi o per anni, e in molti casi rimangono le cicatrici come triste e pressochè indelebile ricordo dei guai passati. Ma anche nella psiche possono rimanere cicatrici che influranno negativamente nei rapporti con il prossimo.

I miti sull'acne sono molti, il peggiore dei quali è che bisogna lasciare che l'acne faccia il suo corso; ecco perchè:

  • senza il trattamento non si ha certezza che poi la pelle rimanga sana e bella, anzi.....

  • il trattamento aiuta a migliorare l'autostima

  • SONO DISPONIBIL RIMEDI EFFICACI


Due parole sulla formazione dell'acne:

l'acne compare quando i pori della pelle si intasano; normalmete le cellule morte della pelle vengono espulse dal poro ma, a volte si amalgano con il sebo e formano un blocco duro e compatto. I batteri che sono presenti trovano un ambiente ideale per prosperare e moltiplicarsi, creando una infiammazione a cui il corpo reagisce con formazione di sostanza purulenta, e relativi gonfiori, spesso dolenti.

Bechè l'acne sia un problema tipicamente giovanile, esiste un acne definita come "acne persistente", che perdura dopo l'adolescenza soprattutto nelle donne, che causa per lo più brufoli e noduli radicati ed infiammati soprattutto nelle zone attorno alla bocca, sul mento e lungo la mascella. In questi casi il trattamento che ha funzionato così bene durante l'adolescenza è spesso inefficace. Anche gli adulti sviluppano l'acne, in questo caso definto "a esordio tardivo": persone che non hanno avuto mai l'acne possono vedersi improvvisamente con brufoli infiammati e noduli.  A volte succede anche a donne in menopausa. Le cause che possono sviluppare l'acne negi adulti sono:

- instabiltà ormonale (in qualsiasi momnto si possono verificare, specialmente nelle donne)

- interruzione della pillola anticoncezionale

- assunzione di alcuni farmaci, tipo anticonvulsivanti o corticosteroidi

- ereditarietà

- stress; (in risposta allo stress il corpo produce più andrrogeni, che stimolano le ghiandole sebcee)

- prodotti cosmetici inadatti

L'acne può essere un avvertimento: quando l'acne femminile è accompagnato da un eccesso di peluria sul viso e diradamento dei capelli potrebbero esitere dei problei fisici ed è consigliabile rivolgersi ad un medico.


Cosa si può fare all'isorgere dell'acne?

A meno di situazioni patologiche acute o instabilità ormnale, nel qual caso è bene consultare  un medico, la maggior parte dei casi può essere controllata abbastanza facilmente: spesso sono necessarie combinare trattamenti e u pò di pazenza.

Certamente bisgnerà conrollare la dieta limitando grassi animali, insaccati, cioccolata e alimenti troppo salati,e sarà bene aumntare frutta, verdura e usare oli di ottima qualità; sarebbe saggio detergersi delicatmente, infatti un lavaggio effettuato vigorosamente può irritare la pelle e peggiorare la situazione. Soprattutto si consiglia di non spremere, perchè si possono creare cicatrici ma anche peggiorare la situazione. Nel caso si usino prodotti abrasivi, tipo acido glicolico, sarà bene proteggersi dalla luce solare (e anche lampade abbronzanti) per non correre il pericolo di creare macchie.


Poi è necessario usare buoni prodotti. Quali?

Noi ovviamente consigliamo la linea FIOR di LINFA, che abbiamo sperimentato con grande successo.

In tutti i podotti della linea, UNIVERSALE VISO, PELLI GRASSE, TRITTICO, VISO GOLD, MILCH CARE e TONICO, sono contenuti alcuni principi attivi che limitano e spesso neutrlizzano il problema ACNE. Come agicono?

- con una detersione profonda seppur delicata che non danneggia il film idrolipdico di protezione

- ammorbidimento della cute per permettere la fuoriuscita delle sostanze ostruttive senza creare condizioni per la formazioni di macchie e/o cicatrici 

- azione riequilibrante del PH, per migliorare lo scudo acido protettivo contro  batteri e agenti patogeni esterni

- miglioramento della attività linfatica sottocutanea, per una migliore funzionalità della asportazione di tossine e scorie metaboliche


FIOR DI LINFA è una linea di prodotti assolutamente naturali, composta da erbe a coltivazione biologica, qual camomilla, menta piperita, parietaria, malva  e bardana, con aggiunta di acido salicilico naturale e oli vegetali di grande qualità.

TUTTI I PRODOTTI SONO UTILIZZABILI FIN DALLA PRIMA ADOLESCENZA CON OTTIMI RISULTATI







BIO CHIARA sas di Guizzardi Mara - PRODOTTI PER ESTETICA ed ACCONCIATURA - via Castiglioni, 7 Busto Arsizio (VA)
P.IVA e C.F. 02624860124